Un caso di successo: Distilleria Gualco - News - Acktel srl
Lan Service Group www.lanservicegroup.it
Supporto Apri un ticket

News

Home    /    News    /    Un caso di successo: Distilleria Gualco
 

Un caso di successo: Distilleria Gualco

A febbraio 2012 veniamo contattati dalla Distilleria Gualco che ci chiede di aggiornare il proprio sito con una nuova sezione volta a promuovere i nuovi appartamenti vacanze.
Da un’analisi del traffico, abbiamo riscontrato il pessimo posizionamento del sito sui motori di ricerca, con poche pagine indicizzate e con scarsa resa per le parole chiave più importanti.

Visitatori unici 400% in più

Per soddisfare l’esigenza del cliente, abbiamo quindi proposto il rifacimento totale del sito web, suggerendo al tempo stesso la nostra concezione di “sito” internet: uno strumento di marketing completo e flessibile, seo compliant. Il cliente infatti pur avendo ottime idee per la promozione della propria attività, non si rendeva conto che con gli strumenti giusti, avrebbe potuto incrementare il traffico sul sito e di conseguenza il business.

A luglio 2012 il sito va in linea in lingua italiana e inglese, ed in breve tempo le nuove pagine ottimizzate per i motori di ricerca vengono indicizzate. Nello stesso mese infatti, www.distilleriagualco.it viene raggiunto grazie a parole chiave che prima portavano il traffico verso altri siti. “grappa alla ruta”, “grappa al ginepro”, “liquore all’artemisia”, “grappe aromatizzate” sono solo alcuni dei termini con i quali ora il sito ottiene ottimi risultati sui motori di ricerca e di conseguenza viene facilmente raggiunto.

Già nel mese della messa online, il numero di visitatori unici fa registrare un +63%, che nei mesi successivi, con l’affermarsi sui motori di ricerca, è balzato a +280% nel mese di Ottobre 2012.

Primo su google con parole chiave in inglese

Oggi con l’aggiunta delle lingue tedesca e francese, rispetto al mese precedente alla messa on line del nuovo sito, i visitatori hanno raggiunto un aumento stabile con una media mensile del +420%

Anche le parole chiave nelle lingue più diffuse rispetto all’italiano, hanno raggiunto posizioni di spicco, come ad esempio “aromatized grappa” e “grappa liqueurs” che hanno raggiunto la prima posizione, o “aged grappa” che è in prima pagina su google.
Con la Newsletter periodica inoltre, le visite giornaliere nelle 48 ore successive all’invio aumentano fino al 568% rispetto ai giorni in cui il sito viene raggiunto solo dalle normali visite.

Risultati nell’ultimo mese:

Pagine/visita 4,85  Durata media visita 00:04:14  Frequenza di rimbalzo 32,69%  % nuove visite 75,17%

Interrogato sulla soddisfazione, il cliente ci scrive:

“Da qualche anno abbiamo deciso di cambiare il nostro sito internet per avere un sito più moderno e meglio indicizzato. Da questo punto di vista attraverso un’ indagine sul traffico abbiamo riscontrato uno sbalorditivo aumento delle visite rispetto alla versione precedente. L’aumento del traffico è certamente il primo  aspetto positivo, ma  a sua volta l’analisi che abbiamo fatto sulle vendite ci ha dato risultati confortanti sintetizzabili come segue:

  1. Un aumento del 50 % delle vendite per corrispondenza ai privati che, incuriositi dal sito, ci inviano una e-mail per richiedere i prodotti.
  2. Un soddisfacente avvio dell’ attività di Bed & Breakfast che, anche grazie al sito, oggi inizia a fruttare.
  3. Un aumento delle vendite presso il nostro spaccio aziendale, probabilmente grazie alla centralità che hanno le immagini della nostra distilleria, fotografie da cui trasudano quasi 150 anni di storia.
  4. L’espansione della nostra presenza in nuovi mercati . Oggi le esportazioni ricoprono il 35 % del nostro fatturato.

Se non fosse un periodo nero in Italia per l’intero comparto degli alcolici, un settore in cui si sono riscontrati  forti cali di vendite a causa della crisi economica e delle restrizioni sul consumo di alcolici, potremmo probabilmente gioire anche per i risultati ottenuti nel mercato interno.

Nei primi mesi del 2014 stiamo però riscontrando una leggera ripresa anche in Italia, il che ci fa guardare al futuro con ottimismo e voglia di sfruttare sempre al meglio le opportunità che offre la rete.”

Condividi

Altre news