Un caso di successo: L’Agricola Ricambi - News - Acktel srl
Lan Service Group www.lanservicegroup.it
Supporto Apri un ticket

News

Home    /    News    /    Un caso di successo: L’Agricola Ricambi
 

Un caso di successo: L’Agricola Ricambi

Nell’aprile 2010 veniamo contattati da L’Agricola Ricambi che ci chiede una soluzione per produrre il catalogo cartaceo (pdf ad alta risoluzione) direttamente dal database dei prodotti e di aggiornare il catalogo on-line per migliorarne e semplificarne la fruizione.

Visitatori unici 610% in piùPer la prima esigenza abbiamo elaborato una analisi approfondita insieme al cliente sulla fattibilità, evidenziandone le problematiche e studiando soluzioni. Al termine sono stati identificati un numero finito di template per produrre impaginazioni adatte alle diverse tipologie dei prodotti.

La revisione totale del corposo catalogo ricambi, ha richiesto oltre un anno di lavoro da parte del cliente, che ha dovuto produrre nuovo materiale grafico, aggiornare le informazioni sul database e aggiungerne di nuove per l’impaginazione automatica e per la traduzione nelle varie lingue. Alla fine del 2011, terminata la messa a punto del database, il cliente, però, ha potuto generare automaticamente i pdf ad alta risoluzione, pronti per essere mandati in tipografia, completi di indici analitici e alfabetici (anche nelle varie lingue in cui era stato tradotto il database).  Per le nuove edizioni è bastato mantenere il catalogo aggiornato e, senza nessun ulteriore sforzo, sono stati prodotti i nuovi pdf.

A febbraio 2012 vengono inoltre definite le linee guida per il catalogo on-line: viene studiata una nuova struttura di navigazione, per garantire la massima fruibilità in termini di user experience e seo compliant.

Primo posto su google per: ricambi agricoli, Legatori per imballatrici e tante altre parole chiaveA maggio 2012 il sito va in linea in lingua italiana, inglese, francese e spagnola, ed in brevissimo tempo le nuove pagine ottimizzate per i motori di ricerca vengono indicizzate. Nello stesso mese infatti, nonostante il sito sia stato messo on line il giorno 8 del mese, il numero di visitatori unici fa registrare un +152%, che nei mesi successivi, con l’affermarsi sui motori di ricerca, è balzato fino al +610% del mese di Maggio 2013. Oggi, a Maggio 2014, www.agricolaricambi.it ha raggiunto il +1021%.

Su google ha scalzato i competitors, raggiungendo la prima posizione con parole chiave importantissime come “ricambi agricoli”, “legatori per imballatrici”, “martelli per trincia” e tante altre. Chi oggi cerca un ricambio agricolo, utilizzando la marca, il codice originale, il nome del ricambio, trova ai primissimi posti www.agricolaricambi.it

Risultati nell’ultimo mese:

Pagine/visita 5,43 Durata media visita 00:03:44 Frequenza di rimbalzo 43,26% Percentuale nuove visite 70,19%

Interrogato sulla soddisfazione, il cliente ci scrive:

Il catalogo ricambi, sia cartaceo che on-line, per una ditta commerciale è lo strumento fondamentale del proprio business, ma l’aggiornamento dello stesso diventa una grossa fonte di stress ed un grosso spreco di energie (e non solo economiche) per le aziende, che devono dedicare molto tempo per coordinare le informazioni e convogliarle a studi esterni o a personale dedicato.

Essere riusciti a concentrare tutte le informazioni in un unico database accessibile e facilmente modificabile da parte di tutti i nostri dipendenti, ci ha permesso di OTTIMIZZARE i tempi per la PUBBLICAZIONE dei nuovi articoli, per la CORREZIONE di eventuali errori, per l’AGGIUNTA di informazioni.

Il tutto viene fatto quotidianamente e il RISCONTRO delle MODIFICHE è IMMEDIATO. In tempo reale, tutti nostri clienti sono informati delle modifiche apportate e contemporaneamente, grazie all’indicizzazione delle pagine web, tutti i ricambi sono visibili al mondo intero.
I risultati che abbiamo ottenuto, sono stati ampiamente superiori alle nostre aspettative; anche la nostra clientela ha apprezzato la flessibilità del nuovo catalogo, sia cartaceo che on-line e molti nuovi potenziali clienti sono stati “conquistati” dalla completezza e dalla semplicità di consultazione del nuovo catalogo on-line.

Condividi

Altre news